Papi popi

Ecco una foto zozza come tante, a cui voi pervertiti siete ormai abituati:

Noemi

Noemi

Ma siamo proprio sicuri che sia una zozza (la foto eh, non la ragazza) come tante? A ben vedere il viso, perché è ciò su cui ci dobbiamo concentrare, ci dovrebbe riportare a qualcosa di noto. Qualcosa che lega quel volto con il nostro passato. E non dovete pensare al vostro passato di masturbatori seriali (perché lo so che questa foto vi sta facendo venire una voglia incontrollabile di andare in bagno e rituffarvi nel vostro passato di adolescenti trascorso in compagnia della vostra mano preferita). Non intendo questo di passato, ma il passato di tutti quanti noi italiani. Sapete infatti chi è questa ragazza? Vi proponiamo delle alternative:

  • Craxi
  • L’autista di Craxi
  • La figlia dell’autista di Craxi
  • La figlia dell’amante di Berlusconi
  • L’amante di Berlusconi
  • La figlia dell’amante di Berlusconi nonchè l’amante di Berlusconi

Qualunque sia la verità, di certo il legame che unisce i due è molto forte, tanto da dare a Noemi la certezza di poter dichiarare al Corriere del Mezzogiorno:

Noemi, quando la vedremo in politica, alle prossime regionali?
«No, preferisco candidarmi alla Camera, al parlamento. Ci penserà Papi Silvio».

Una sicurezza e una spocchia degne del miglior Corrado Augias…

Tornando all’analisi delle possibilità mi sento di escludere per motivi anagrafici le prime due possibilità (anche se devo ammettere che Craxi con le chiappe al vento mi stuzzica non poco…). Analizziamo la terza (figlia dell’autista di Craxi).

La stessa mamma di Noemi cita il partito Socialista:

“l’ha conosciuto mio marito ai tempi del partito socialista. Ma non possiamo dire di più”

Giornali stranieri incoraggiano questa interpretazione, per esempio il Guardian recita così:

Berlusconi was originally quoted by news agencies as saying that Benedetto Letizia had been a chauffeur for his friend, Italy’s disgraced former prime minister, the late Bettino Craxi. But after journalists established that Letizia had never worked for Craxi, the prime minister’s office issued a statement denying he had ever made such an assertion.

Quindi in un primo tempo il Berlusca avrebbe dichiarato che Benedetto (il padre di Noemi) fosse stato l’autista di Craxi, salvo poi smentire poco dopo. Come mai?

Teniamo però da parte questa possibilità per dedicarci alla più intrippante “La figlia dell’amante di Berlusconi“. Noemi figlia illegittima di Silvio?

Beh, nella prima foto potete ammirare Noemi, nella seconda Barbara Berlusconi. Non mi stupirei affatto se dovessi scoprire che le due sono sorellastre. Non basta però una somiglianza a poter trarre conclusioni, ed infatti c’è dell’altro! Torniamo alle dichiarazioni di Noemi:

Noemi, lei chiama ‘‘Papi’’ il presidente Berlusconi?
«Sì, per me è come se fosse un secondo padre. Mi ha allevata».

Ha mai conosciuto qualcuno dei figli del Cavaliere?
«No, mai. Anche se lui mi ripete che gli ricordo Barbara, sua figlia. Che ora studia in America».

Quindi lei chiama “Papi” il Premier, e loro stessi ammettono la somiglianza di Noemi con la figlia legittima. Inoltre un altro punto a favore della teoria è la sua comicità molto Berlusconiana. La sua vena ironica non può non essere ereditaria:

Mi racconta qual è la sua barzelletta preferita tra le tante che il premier le racconta?
«Vi sono due ministri del governo Prodi che vanno in Africa, su un’isola deserta, e vengono catturati da una tribù di indigeni. Il capo tribù interpella il primo ostaggio e gli propone: ‘‘Vuoi morire o bunga-bunga?’’. Il ministro sceglie: ‘‘bunga-bunga’’. E viene violentato. Il secondo prigioniero, anche lui messo dinanzi alla scelta, non indugia e risponde: ‘‘Voglio morire!’’. Ma il capo tribù: ‘‘Prima bunga-bunga e poi morire».

Berlusconi giustifica quel “papi” affermando che Noemi avrebbe voluto chiamarlo “nonno”, ma non sarebbe stata una cosa carina. Com’è sensibile codesta Noemi… sono commosso.

Ed ora quel che tutti aspettate di leggere: l’ipotesi amante! Analizziamo i punti a favore…

Il motto di Noemi è (sempre tratto dalla stessa intervista):

«Amali tutti, ma non sposar nessuno»

Inoltre ecco una frase che staglia alcuni dubbi nella mia mente:

Torniamo a Berlusconi?
«Lo adoro. Gli faccio compagnia. Lui mi chiama, mi dice che ha qualche momento libero e io lo raggiungo. Resto ad ascoltarlo. Ed è questo che lui desidera da me. Poi, cantiamo assieme».

La moglie di Berlusconi ha fatto sapere di aver votato per questa opzione, affermando che il suo Silviuccio va con le minorenni.

Passiamo alla reazione del Premier e alla propria linea difensiva, espressa chiaramente a Porta a Porta:

E’ la figlia di un mio caro amico

frase che lascia perplessi per due motivi:  è in contransto con le dichiarazioni di Noemi, dalle quali pare che sia proprio lei l’amica del cuore e non il padre, e inoltre non si capisce perchè Berlusconi dovrebbe essere un amico così intimo dell’ex autista dell’amato Craxi (o comunque perchè a questo punto non ci dica come mai sono amici così intimi).

Io non vado con le minorenni

Però ti fai chiamare papi, te le porti in ufficio (sempre dall’intervista…) per “cantare” assieme canzoni appassionate…

Le foto

Chi e StudioAperto han presentato in difesa del Premier delle foto. Ora… queste foto sembrano poco realistiche:

foto2: su sette persone Silvio è il terzo in ordine di altezza.

foto3: Noemi ha un alone attorno tipico o della Vergine Maria o del copia&incolla. Inoltre Silvio è il più alto del gruppo.

foto6: Silvio è stranamente inclinato su un alto e appare anche leggermente sollevato dal suolo, sembra quasi lievitare in questa atmosfera celestiale.

Nell’intervista rilasciata a Porta a Porta Berlusconi mostra una straordinaria conoscenza delle tecnologie moderne spiegando che per fare un fotoritocco del genere i suoi uomini si sarebbero dovuti metter lì con forbici e colla a sistemare il Premier nelle foto (quando l’ho sentito non ci volevo credere).

Evidentemente né le foto né la spiegazione di Papi Silvio, degna delle migliori puntate di art-attack, han convinto i pochi italiani comunisti che si ostinano a non votarlo. Eppure stanno arrivando molte molte testimonianze di gente presente alla festa di Noemi. Tutti portano a dimostrazione di quel che dicono delle fotografie scattate tra gli invitati. Ecco alcune testimonianze:

Un’ultima interpretazione

Ammesso che le foto siano vere, che Noemi Letizia abbia davvero un alone di luce attorno a lei, che Papi Silvio I sia apparso magicamente alla festa (e moltiplicato pani e pesci?) e che Benedetto Letizia sia stato Benedetto dallo Spirito Santo, appare evidente un’analogia, una somiglianza quasi imbarazzante alla scena che riproduciamo nel presepe ogni anno con tanto amore: la Sacra Famiglia.

Ecco che Papi sta per Papa e rappresenta lo Spirito Santo, Benedetto sta per “tu sei Benedetto tra le donne e Benedetto è il frutto del seme tuo” e Letizia (che vuol dire Gioia, Felicità, Buona Novella) altri non è che il frutto del seme dello Spirito Santo, l’unione tra Papa Silvio I, PDL, e Benedetto, ex autista PSI.

PDL e PSI: Un’unione perfetta, Sacra.

Per saperne ancora leggete la seconda parte del reportage…


Bibliografia:

Tutte le informazioni sono tratte essenzialmente da:
http://www.guardian.co.uk/world/2009/may/04/silvio-berlusconi-divorce
http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/napoli/notizie/politica/2009/28-aprile-2009/ecco-noemi-diciottenne-che-chiama-berlusconi-papi-1501304940417.shtml
http://brindaconpapi.blogspot.com

Annunci

4 Risposte

  1. accidenti nella prima foto noemi mi assomiglia molto… nonè che sono anch’io una figlia illeggitima di silvio?! papi ho bisogno di soldi per uscire stasera!!!

    ciao ciao belli
    kiss kiss

  2. […] Posted on Maggio 23, 2009 by ippaso Non sono mai stato tanto appassionato di Gossip, ma questo è proprio […]

  3. […] di voi curiosi e amanti di tutto ciò che sia piccante si è concentrata oltremodo sul caso di Papi Silvio I e Noemi. Questa storia incestuosa (secondo voci non confermate) vi ha quasi fatto dimenticare che al mondo […]

  4. […] non fanno che arrivare centinaia (ma che dico centinaia… migliaia!) di utenti sul post su Noemi […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: