Sexual Tragedy

Tutta l’attenzione di voi curiosi e amanti di tutto ciò che sia piccante si è concentrata oltremodo sul caso di Papi Silvio I e Noemi. Questa storia incestuosa (secondo voci non confermate) vi ha quasi fatto dimenticare che al mondo ci sono notizie molto più interessanti e zozze:

DONNA SI MASTURBA CON UN MARTELLO PNEUMATICO E MUORE

La tragica vicenda si è svolta in Oklahoma, USA. La signora si era da poco separata dal marito e aveva estremo bisogno di rimpiazzarlo con qualcosa all’altezza. Ha scelto un martello pneumatico perchè come sappiamo tutti in America tutto è più grande.

La scomparsa della donna lascia un grande vuoto nella comunità. Questa era divenuta famosa (la donna, non la comunità) per i suoi gemiti notturni, la vendita domestica di oggetti per il piacere femminile e per la sua accesa attività sessuale, probabilmente a pagamento.

UOMO COMPRA UN PORNO E SCOPRE CHE LA MOGLIE E’ UNA DELLE PROTAGONISTE

Il TheSun riporta che un falegname (dunque un esperto di seghe…) di Taipei ha deciso di rilassarsi un po’ e si è comprato un pornazzo. Sappiamo tutti che ci vuole una abilità speciale per trovare il film giusto per i propri gusti avendo a disposizione solo il titolo e la foto di copertina, entrambi spesso fuorvianti. L’uomo, da saggio esperto del genere, ha deciso di andare sul sicuro e ha scelto “Affairs with other wifes“. Un titolo classico, con una trama sicuramente ben collaudata, dalla quale certo non aspettarsi sorprese. Un film di maniera. Ma la sorpresa è arrivata lo stesso: ad un certo punto (verso il momento topico, l’orgia, quando il segai… ehm il falegname di Taipei già faceva fatica a trattenersi) han fatto irruzione sulla scena sua moglie e il suo migliore amico! L’uomo ha divorziato dalla moglie e ha accoltellato l’amico. Ma dico io: passi l’accoltellamento, ma il divorzio no! Uno sogna tutta la vita di andare con una pornostar e quando scopri di averne sposata una divorzi?

Annunci

7 Risposte

  1. Vergognissima.

  2. storie veramente surreali!

  3. incredibile cosa c’è nel mondo..

  4. Alla fin fine van capiti. E’ tutta povera gente vittima di un momento di debolezza oppure impazzita per un amore finito male, … Gente comune con tragedie comuni.
    Ricordano tanto i personaggi della Città Vecchia di De Andrè (il tipo strano, il vecchio professore, la bimba che canta la canzone della donnaccia).

    se non sono gigli
    son pur sempre figli
    vittime di questo mondo

    Ma Berlusconi no (e qui il paragone di inizio articolo tra queste storie), lui non riesco a vederlo come vittima, non mi sembra tra quelli che stan cercando di dimenticare “d’esser stati presi per il sedere”

  5. Queste notizie mi fanno impazzire! A me, con il lavoro che faccio, me le vengono a raccontare direttamente i protagonisti! E devo rimanere pure imperturbabile. Purtroppo, non posso riferirle nel mio blog (leragazze.wordpress.com), non si sa mai che qualcuno si possa riconoscere!

  6. […] Dopo avervi descritto la tragica morte di una donna americana che si stava masturbando con un martello pneumatico registriamo in Italia un caso molto simile… ma con mezzi ridotti. A Caivano, vicino Napoli, […]

  7. Quanto pensi di averle sentite tutte c’è sempre qualcuno che ti sorprende… ma si può? XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: