Animal Explosions: Il cavallo annacquato

Vi sarà già capitato di vedere un cavallo. Il cavallo è una bestia simile ad un grosso cane, ma con una particolarità: caca sempre e ovunque.

Abbiamo nella bibliografia italiana celebri scrittori che hanno reso immortale la peculiarità del cavallo. Riportiamo qui di seguito un brano tratto da Il Circo Loffion degli Squallor, pura poesia:

Ma l’attrazione dello spettacolo, nei minimi dettagli,
è il cavallo che viene introdotto in questo momento
come potete vedere,
il cavallo che si chiama Pascalone,
un cavallo con tradizione italo-cubane-napoletane
che va a gettoni:
infilando una moneta di venti lire
il cavallo caca, caca, caca.
Ma il numero non finisce qui,
perché c’è il raccoglitore che sotto,
che al ritmo di trentamila battiti al minuto
raccoglie gli escrementi e li sputa al pubblico.

Questa cacata libera dell’equino pare sia dovuta ad un problema fisiologico: il cavallo non è in grado di chiudere lo sfintere anale (o forse non ce l’ha proprio). Avete presente quel che succede quando il dottore vi infila la supposta nel culo? Le chiappe che si stringono e il buco che non ne vuole sapere? Se voi foste cavalli non opporreste alcuna resistenza.

L’apparato digerente del cavallo è un canale unico, come il tubo di un lavandino dopo il passaggio dell’anitra WC.

Questo fatto crea due problemi:

1) Il cavallo, anche quello giovane, si caca continuamente sotto come fosse un vecchio rincoglionito.

2) Se un cavallo entra in acqua, l’acqua entra nel cavallo. Il culo è una porta aperta, l’acqua penetra fino a gonfiargli la pancia (per via della pressione) e lo porta alla morte più atroce e meno virile che possa esistere (morire di penetrazioni/infiltrazioni anali).

Sorvoliamo sul primo punto, infatti se si mette da parte l’orgoglio la cosa può anche diventare piacevole. Mi scappa: la faccio. Passiamo al secondo punto, il più delicato.

Siccome l’argomento è piuttosto tecnico ci affidiamo alle parole degli esperti del portaledelcavallo. Questa casistica è nota negli ambienti con il nome di Annegamento Anale. La Dottoressa Maria Pia Onofri dell’Ospedale Niguarda, medico chirurgo, specialista in pediatria e neuropsichiatria infantile, nonchè consulente di un importante centro di riabilitazione equestre risponde a questo quesito negando tutto ciò (lo fa per non spaventare i bambini?) arrivando sbruffonamente ad affermare:

non mi risulta che si respiri con il sedere,ma comunque sarebbe più logico rivolgere la domanda ad un veterinario.”

Lasciamo perdere questi negazionisti (ce ne sono ovunque, qualcuno nega l’Olocausto e qualcuno addirittura l’esistenza dell’Annegamento Anale) e passiamo agli esperti seri. Un signore che si firma Aristotele, e dunque è certamente una fonte affidabile, conferma che

La questione è diversa ed è ben conosciuta da chi uso l’attivita’ natatoria in piscine sia per riabilitazione che per allenamento: lo sfintere anale dopo circa 20 minuti tende a dilatarsi e incamerare acqua. Per questo caso si dice di non prolungare tale stasi in acqua per periodi maggiori in quanto potrebbe causare coliche o l’annegamento….

Insomma, l’annegamento anale esiste. Fonti autorevoli mettono in guardia dall’immergere un cavallo in acqua, potrebbe diventare un pericoloso gavettone.

Annunci

2 Risposte

  1. […] la rana fumata [io mi fermo qui] Posted on Agosto 11, 2009 by ippaso Dopo aver parlato del cavallo annacquato e dell’uccello gonfio è arrivato il turno della […]

  2. […] Silvio e l… su Guzzanti, Silvio e le Ministre…Animal explosion: la… su Animal Explosions: Il cavallo…indio su SuperEnalotto – […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: