Giugno 2010: caduta del Governo Berlusconi?

Abbiamo affidato ad un nostro esperto Statistico di fiducia un calcolo sulla durata del Governo Berlusconi. Gli abbiamo chiesto cioè di misurare la vita del Governo in base algi effetti del cosiddeto fattore S, ovvero la nota sfiga Berlusconiana. Mi rendo conto che l’argomento è un po’ tecnico e me ne scuso, ma non me la sentivo di insabbiare gli studi effettuati.

La prima parte degli studi non verrà qui riportata, ma mostra che il MibTel segue un andamento oscillatorio strettamente legato alla presenza di Berlusconi al Governo. I più potenti mezzi statistici hanno evidenziato una correlazione tra l’andamento degli indici di Borsa e la “distanza” dal mandato Berlusconi (la definizione prevede distanza 0 a metà legislatura e distanza 1 a metà legislatura di un Governo di colore opposto). Sorprendendentemente il grafico “distanza” e quello storico del MibTel sono perfettamente coerenti l’uno con l’altro. Di qui, terminato il lavoro dello statistico che ha voluto fermarsi nell’analisi, abbiamo consegnato ai nostri esperti politico-economici il lavoro. Ci han stilato la seguente analisi:

Governo di Centro sinistra (1996-2001):

96-2001

Potete notare una decisa salita, con dei dubbi frequenti (ricordate che il governo cadde diverse volte con Silvio sempre in agguato?). Sul finale, quando si annusa un ritorno del Cavaliere, l’indice ecco che comincia a precipitare.

Governo Berlusca (2001-2006):

01-06

Questo è il primo capolavoro del Berlusca. Durante il Governo di Centro Sinistra (periodo D’Alema) l’indice toccò i 50.000 punti, mentre nel governo di Silvio sfiora quota 20.000! Vuol dire che mediamente i titoli italiani quotati al MibTel (e quindi titoli seri) han perso più della metà del valore! Se tu avevi 10.000 euro investiti in fondicomuni te ne sei ritrovati mediamente non più di 4.000… (senza considerare che in quel periodo i fondi comuni han fatto ben peggio della media dei titoli).

Alcuni articoli del 2004:

Crisi per i calzaturieri, La crisi colpisce anche edilizia e serviziIn crisi indotto Fiat e elettronico

Il governo afferma che la colpa è del crollo delle Torri Gemelle del 2001. E noi ci chiediamo “sarà un caso che son cadute proprio in questo periodo?”. In questi anni l’Italia vanta un debito pubblico mostruoso che Silvio addebita alla crisi mondiale.

Però osserviamo con entusiasmo che la curva torna a salire: la crisi mondiale sta finendo e con essa il governo di Silvio!

Governo Prodi (2006-2008):

06-08

Vediamo il grafico impennarsi subito. C’è euforia! Berlusconi accusa Prodi dicendo che in questo periodo le cose vanno benissimo e sicuramente recupererà un tesoretto che non riuscirà a spendere. Il MibTel torna a livelli alti fino alla metà della legislatura, dove sfiora quota 44.000. Tutti i media attaccano il Governo che a detta dell’opposizione non riesce a cavalcare a sufficienza questa onda di fortuna.

Ma nel 2007 il grafico inizia già a scendere. Ma come è possibile? Prodi deve restare altri 4 anni, è troppo presto! Ma il grafico parla chiaro e un anno dopo puntualmente eccolo di nuovo sulla scena: lo Psiconano Portasfiga!

Governo Berlusconi (2008-?)

08-0ggi

Come si prevedeva riecco la crisi! Fantastica… un capolavoro… la migliore di sempre! Una forza della natura. E poi terremoti treni che deragliano, questa sì che è sfiga! Ma una forza del genere non può durare 5 anni. Ed ecco già ora i primi timidi segni di ripresa delle azioni.

Confrontiamo l’ultimo grafico con quello del penultimo governo Berlusconi, ed ecco che il nostro esperto è in grado di trarre conclusioni.

In base ai dati forniti dall’oscillazioni, prendendo come punto di minimo il marzo 2009, la scarica di fattore S è durata 10 mesi a fronte dei 24 impiegati durante la sua legislatura precedente. Insomma abbiamo assistito ad una trasformazione (approsimabile in modo lineare) di questa curva che ora oscilla due volte e mezzo più velocemente. Siccome il Governo scorso ebbe ancora 36 mesi di vita dopo il minimo, è logico supporre che per questo governo si tratta di una risalita di 36/2,4 = 15 mesi esatti. Ne son già passati 4, per cui si prevede la caduta del Governo fra 11 mesi, nel Giugno del 2010.

Questi studi sono stati effettuati da una equipe preparata e di sinistra. I grafici arrivano dal sito della BorsaItaliana. I nostri esperti di sinistra si rifiutavano inizialmente di accedere a tale sito filo-capitalista e filo-plutocratico, ma alla fina hanno accettato sotto lauta ricompensa (un panino con la mortadella) di bere a garganella dalla grande tazza.

NOTA: Noi non ci assumiamo la responsabilità di un eventuale crisi di Governo (anche se ne andremmo chiaramente fieri).

A voi la parola.

Annunci

5 Risposte

  1. io sono anni che dico che Silvio porta una sfiga immensa (secondo me è l’unico argomento che possa portare la gente a non votarlo, perchè se gli parli di contatti con la mafia, processi, conflitto d’interessi ecc… nessuno ti prende seriamente…).
    Porto un altro fattore meramente sportivo a testimonianza dello iettatore S.B.: 2006 l’italia è campione del mondo di calcio (vincendo addirittura ai calci di rigore e mostrando un culo immenso durante tutta la manifestazione!) e guarda un po’ è stato durante l’unico brevissimo periodo degli anni 2000 senza il cavaliere al comando!

  2. L’ho sempre detto che quello porta sfiga!
    Ultimo caso eclatante: a dicembre il Berlusca stravince le elezioni, e pochi mesi dopo un terremoto gigante rade al suolo la regione!
    Attenta, Sardegna…

  3. Assumendo la stabilita’ del governo, tutto questo dimostrerebbe invece che quello di marzo non e’ stato il minimo borsistico, ma arrivera’ una crisi ancora piu’ devastante!

  4. questa cosa preoccupa anche me, ma non possiamo che affidarci alle chiare conclusioni degli esperti.
    in verità anche nel grafico 2001-2006 c’è un primo picco negativo che sembrava tanto il minimo… ma non lo era.

    vedremo!

  5. […] Sul nostro blog “scientifico” abbiamo già dedicato molti post sull’argomento in cui vi mettevamo in guardia dal perdere soldi e tempo in questo stupido gioco. Ora, insospettiti dalla lunga e sospetta assenza del 6 abbiamo messo in moto la nostra potente equipe matematico-statistica, di cui senz’altro vi ricorderete per i sorpendenti risultati sulla caduta del governo Berlusconi. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: