I love Fellini

L’altra sera ho detto, parlando di Baaria, che secondo me è un film brutto,
una fellinata.
Non so se avete mai visto Amarcord, ma vi assicuro che è noiosissimo.
Tutti mi han guardata come se avessi bestemmiato,
Ippaso compreso.
Anche se i film di Fellini non li guarda più nessuno
se non vuoi che tutti ti additino come una stupida superficiale
devi sempre dire che sono bellissimi.
Si fa così se vuoi apparire intelligente
e far capire a tutti che ne sai.
Uniformarsi ai giudizi morali espressi dalla società.
Specie se sei una ragazza
e stai parlando con dei maschietti.
Fellini geniale, nessuno suonerà mai come i Queen, Le Corbusier un precursore, Papa Giovanni Paolo II un santo, il Futurismo era davvero avanti,
Degas
ah come disegnava le ballerine lui non le disegna più nessuno.
Altrimenti tutti quanti ti guardano dall’alto in basso
e non si lasciano scappare l’occasione di sentirsi superiori.

Wild Honey Pie

amarcord, fellinata

Annunci

11 Risposte

  1. A me è bastato La strada per capire che Fellini non fa per me, sarà pure un genio ed io sarò pure una che non ne capisce niente ma quel film mi ha messo addosso un’angoscia terribile.. Però, i Queen sono uno dei miei gruppi preferiti :-))

  2. Io non ho visto Amarcord, ho visto Casanova e La città delle Donne. E a mio personale, femminile, modestissimo e insindacabile parere sono due porcate.
    Liberi di lapidarmi se la pensate diversamente.

    Michela

  3. Sui Queen, Le Corbusier Papa Giovanni Paolo II il Futurismo e Degas
    SONO D?ACCORDO!

  4. o cazzo, adesso finisco per passare per un radical chic intelettualoide del cazzo merdaiolo fighetto fottuto che se la tira (posso essere considerato solo merdaiolo per favore?)… ma io Fellini lo adoro e… Amarcord come si può definire noiso? 😦

    “Uniformarsi ai giudizi morali espressi dalla società.” voglio fare il puntiglioso, il giudizio della società su Fellini è che sia uno smarona palle (o almeno per la quasi totalità delle persone che conosco).

    @michi: Casanova non l’ho visto ma su la città delle donne devo in effetti darti ragione!

    sempre mitici Queen, giraffa!

  5. @ indio:
    purtroppo ci siamo abituati a film mediocri che descrivono cose eccezionali. i film di fellini sono all’opposto, sono un modo straordinario per descrivere la più assoluta normalità, e forse questo fatto spiazza molti.

    @ Wild:
    quando hai deciso di infilare i Queen in quell’elenco di simboli pop “intoccabili” mi hai sorpreso. Ma forse proprio sui Queen hai ragione: ora già pensiamo tutti che non sei certo una grande esperta di musica 😛
    ahahahhhhhhh

  6. Ognuno ha le proprie idee e i propri gusti……se fellini vi fa schifo vi piaccerà altro……spero solo che le scelte non le facciate escludendo quello che piace agli altri………questo si che è superficiale…

  7. * Indio, sempre, sempre, sempre!! Sono uno dei gruppi migliori che la storia della musica abbia prodotto, insomma, musicisti e artisti veri come se ne sentono pochi in giro.

    * Gingo, sono d’accordo con te, non ho scritto che mi fa schifo, non lo scriverei per nessun artista, ho citato un film che mi ha angosciato, probabilmente per la crudezza della storia e per l’ambientazione (sta proprio in questo, probabilmente la genialità di Fellini ma non necessariamente le cose geniali devono piacere..) amo De Sica, anche quando racconta pezzi drammati della nostra storia, amo Eduardo, insomma, per me si deve creare una sintonia tra chi racconta delle storie, attraverso il cinema, il teatro, la musica, l’arte in genere, e il “fruitore”, senza pregiudizi 🙂

  8. Gingo ognuno ha i propri gusti,
    hai ragione,
    e il bello è che non siamo neanche noi a sceglierli,
    son loro che scelgono noi.
    Una bella domenica mattina ti guardi un film di Fellini
    convinta che sia un capolavoro
    e rimani delusa.
    Magari fai di tutto per fartelo piacere,
    tu vuoi che ti piaccia Fellini,
    ma niente:
    non va proprio giù.

  9. Indio: In effetti Casanova non è proprio una porcata… però per una donna è terribile. L’ho percepito quasi come un affronto al mio essere donna. Poi naturalmente c’è una critica abbastanza percepibile al personaggio e al suo modo di agire, ma questo non mi ha impedito di sentirmi malissimo. L’ho visto con amici maschi che mi hano detto che Casanova incarna perfettamente la mentalità maschile. Beh, spero proprio di no.

    Gingo: non ho detto che Fellini mi fa schifo, ho detto che i due film suoi che ho visto non mi sono piaciuti. Poi magari scoprirò che Amarcord è il mio film preferito, ma per adesso non posso dire che il suo stile mi sia piaciuto.

    • Casanova non l’ho visto ma se i tuoi amici maschi ti han detto che incarna perfettamente la mentalità maschile… stai certa che è così!
      Ora son curioso di vederlo. Involontariamente tu e Honey Pie avete fatto pubblicità a Fellini… e ora mi avete fatto venire una voglia incredibile di guardarmi qualche altro suo film!

      • Ippaso, ti assicuro, se davvero incarna in pieno la mentalità maschile… poveri maschi!! Alla fin fine risulta una figura patetica e inconcludente, insomma, non so, io non lo direi troppo in giro 😉
        Mi fa piacere averti dato questo spunto, almeno l’aver visto un film che proprio non mi è piaciuto è servito a qualcosa!
        E comunque come film è fatto molto bene, è il messaggio che mi ha disturbato molto.

        Di Fellini mi sono ricordata di aver visto anche Roma, ma non sono in grado di giudicarlo, personalmente non mi ha dato molto, ma probabilmente è dovuto alla mia età e all’ignoranza dei periodi di cui parla.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: