[Top of animal sex] O famo strano?

Ci sono diversi modi per l’uomo di approcciarsi al sesso. Spesso la Chiesa (e non solo) li condanna, spesso li si addita come contronatura, come devianze, perversioni. Ma per quanto l’uomo possa sforzarsi non riuscirà mai, nel sesso, a fare qualcosa che sia davvero contronatura. Ci piace pensare di essere così evoluti che possiamo tutto, possiamo sfidare le leggi del Creato, uscire dai recinti che un Dio aveva sistemato per noi. E a molti piace sentirsi “puri” solo perché non escono dal recinto, convinti che esistano solo due tipi di esseri umani giusti:

1) quelli che lui sopra che punisce con velocità e forza lei, e lei sotto in silenzio con gli occhi chiusi.

2) quelli che pensano che non farlo vuol dire essere casti e chiamano virtù la verginità. E magari vedono satana in ogni coscia scoperta.

Ma si sbagliano. Leggendo siti e sfogliando libri sugli animali ho trovato notizie sui tipi di accoppiamento più assurdi e impensabili. Secondo la visione ottusa e bigotta della morale Occidentale la natura sarebbe contronatura…

L’unica cosa davvero contro natura nel sesso è non farlo.

Ora vi presento un campionario di tipi di accoppiamento del tutto naturali:

4) Cannibalismo:

Appena fuori dal podio della nostra classifica troviamo le specie che adottano il cannibalismo come pratica sessuale. Famoso è il caso della mantide religiosa. Il maschio sa delle abitudini sessual-alimentari della femmina ma non resiste al suo fascino (ma non può semplicemente farsi le pippe?). Allora appena individua la femmina, lui si mimetizza nella vegetazione, imitando anche il fruscìo delle foglie, e cerca di saltarle addosso. L’accoppiamento dura un paio d’orette durante le quali la femmina se ne sta buona buona. Appena finito però il maschio deve essere abile a fuggire, perché la femmina cercherà di papparselo. Un caso ancora più incredibile è quello del ragno Latrodectus hasselti. In questo caso infatti il maschio decide, dopo la solenne trombata, di farsi mangiare volontariamente dalla femmina. Infatti il lui fa di tutto per assicurarsi la paternità del nascituro, e per evitare che dopo l’inseminazione la ragna si faccia penetrare da altri, decide di lasciarsi mangiare col solo scopo di guadagnare tempo. Insomma, un suicidio d’onore.

3) Sesso Chirurgico:

Come trombano le cimici? le avrete già viste zompare una addosso all’altra? E beh, ma dov’è la vagina della femmina? Vi spiego tutto. Il sottopelle della femmina è tutto una vagina, quindi il maschio non deve fare altro che tagliare la corteccia della femmina. Il cimicio ha una specie di bisturi che termina in punta con un piccolissimo pene che dovrà penetrare la femmina sulla schiena. Inoltre questo bisturi è in grado anche di sterminare eventuali altri spermatozoi scorrazzanti già in lei (dovuti a un accoppiamento precedente). L’eliminazione degli altri spermatozoi è un must. Anche alcune libellule lo fanno. Queste infatti sono dotati di pene uncinato che può afferrare ed estrarre lo sperma degli altri.

2) Omosessuali supedotati:

Al secondo posto abbiamo il caso eclatante della lumaca Limax Redii (che ha perso il primo posto per un soffio). Gli animali di questa specie sono tutti ermafroditi, ovvero non c’è maschio e femmina. Eppure si accoppiano tra di loro, e in modo sensazionale! Infatti ste lumache hanno un pene fino a sette volte più lungo del resto del corpo (come se un uomo di 180cm avesse un cazzone di 12 metri e mezzo) e ogni volta si scatena una cruenta lotta per chi lo butta a chi. I due iniziano una battaglia selvaggia in cui i loro genitali si intrecciano selvaggiamente (per un qualche strano motivo d’orgoglio entrambi vogliono fare l’uomo) finché uno dei due non riesce a penetrare l’altro. Dopo l’inseminazione ognuno se ne vorrebbe andare per i cazzi propri (in senso letterario) ma non riescono, perché rimangono avvinghiati per l’uccello. Allora inizia nuovamente una lotta selvaggia che culminerà in una lotta a chi taglia per primo il pene all’altro. La scienza non ha ancora capito se uno dei due si sottometterà al ruolo di donna oppure no. Comunque dopo il trancio, chi si ritroverà senza pene perderà il dono dell’ermafroditismo, e finirà con l’essere una semplice femmina. Fattore non secondario, perché gli ermafroditi più maschi potranno accoppiarsi con lei senza rischiare il proprio superpisellone.

1) L’uomo è un coglione:

Ci sono specie nelle quali l’uomo si sottomette completamente alla donna. Rinuncia a sé stesso e si dona a lei completamente, divenendo un suo organo, un’appendice, uno zerbino. Tratto dall’introduzione a “Gli uccelli di Bangkok” di Montalbàn:

Il caso del pesce ceratia – una specie di pescatrice – è forse il più aberrante di tutti. Quindici o venti volte più piccolo della femmina (che misura circa un metro di lunghezza), il giovane maschio ceratia si piazza a fianco o di fronte a essa, la morde, e questo morso deciderà il suo futuro. Da quel momento in poi, come se fosse caduto in una trappola, non potrà più liberarsi dalla sua compagna, le sue labbra si saranno saldate, innestate nella carne altrui. Non potrà separarsi da lei, a meno di non strappare i tessuti comuni fusi. La sua bocca, le sue mascelle, i suoi denti, il suo tubo digerente, le sue branchie, le sue pinne e persino il suo cuore sperimentano una progressiva degenerazione. Ridotto a un’esistenza parassitaria, ben presto non sarà che una specie di testicolo camuffato da piccolo pesce, le cui funzioni saranno pure determinate dallo stato ormonale della femmina, che comunica con lui attraverso i vasi sanguigni.

Una femmina ceratia può portarsi addosso persino tre o quattro di questi maschi pigmei.

Jean Rostand, Bestiario d’amore

Annunci

11 Risposte

  1. Certo che
    solo tu
    puoi chiederti
    “Come trombano le cimici?”
    Devo dire che
    però
    le tue letture mi
    impressionano!
    Ma dove le vai a pescare queste notizie?!

  2. E’ davvero divertente il tuo modo di scrivere. Se i libri di biologia o di zoologia fossero scritti in questo modo, sarebbe più facile imparare. Esami pesanti diventerebbero letture spassose. Lo dico per cognizione di causa. Grazie ippaso, a presto per un’altra simpatica lettura.

  3. ho cercato su google images “Limax Redii penis” ma non è uscito nulla 😦 avrei voluto vedere con i miei occhi 😀 haha

  4. Diciamo che anche io sono rimasto putrefatto dalla storia della limax redii penis.
    ho messo al primo posto la ceratia perché assomiglia molto a noi maschietti (come la ceratia siamo un po’ coglioncelli).

    @speradisole
    ti ringrazio per i complimenti! Ahimé io non sarei in grado di scrivere testi molto tecnici di biologia o zoologia… mi “limito” alla matematica!
    http://2senxcosx.wordpress.com/
    Ciao!

  5. Ciao ippaso, leggerò volentieri la tua matematica, anche se “seno, coseno e tangente” non sono proprio il mio forte, ma fa tanto piacere, almeno a me, che ci sia qualcuno che ne sa, di queste cose. Un saluto carissimo

  6. […] Recenti ippaso su Lezioni di StoriaNo Blogger su Lezioni di Storiasperadisole su [Top of animal sex] O famo…minimetal su [Top of animal sex] O famo…ippaso su [risultati ricerca] La […]

  7. La perversione più strana è detta “anaconda” e consiste nella deflorazione anale protesa all’impiedi con due partner.

  8. Highly descriptive article, I loved that a lot.

    Will there be a part 2?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: