An Italian Guide To Sex Toys

Quando per puro caso sono finito sul sito babeland non potevo credere ai miei occhi. Ecco una lista incredibile di giocattoli erotici, vibratori, e chi più ne ha più ne infili, a me completamente sconosciuta!

E sì, perché se un masculo sente “Sex Toys” pensa subito all’unico tipo che lui conosce: il vibratore. Rigorosamente a forma di gran cazzone, abbastanza lungo e un po’ zigrinato, di colore fucsia.

Dev’essere l’atavica convinzione che una donna possa godere solo per inserimento e che tutte quelle altre cose che raccontano sui diversi tipi di eccitazione siano tutte menate senza senso.

E invece no. Ci si scontra dunque con 3 diversi tipi di reazioni.

Prima reazione: rifiuto. Non è possibile, non possono godere con quelle schifezze. Giusto qualche omosessuale alla prima esperienza può comprare una cagata del genere, e non per usarlo, cosa impossibile, giusto per sentirsi donna.

Seconda reazione: tentativo (fallimentare) di spiegazione razionale. Bah, avranno forme strane, ma alla fin fine si useranno tutti in quell’unico modo…

Terza reazione: GOOGLE, AIUTAMI TU!!!

Per vostra sfortuna io ho avuto la terza reazione, e ora vi puppate la scheda tecnica di ognuno di questi oggetini.

Wave Rider

Simpatico oggettino a batterie. L’anello va sistemato attorno al pene. Usato con la parte vibrante verso l’alto è in grado di stimolare il clitoride della partner durante la penetrazione, mentre a testa in giù massaggia piacevolmente le palle. Spostato attorno alle palle può ritardare l’eiaculazione. Tra l’altro è 100% impermeabile, quindi non si guasta facilmente. Insomma: 13,50 dollari (7 euro) spesi bene!

Qui trovate un video che ne mostra l’utilizzo.

Delight

Oggetto creato per le donne. Non è un semplice vibratore. Infatti non si limita a vibrare nella vagina, ma avvolge il clitoride e il punto G creando una sensazione irripetibile.

La presa ergonomica e il design moderno inoltre lo rendono un oggetto all’avanguardia nel settore. In questo video una specie di fricchettona ve ne descrive l’utilizzo (senza però mostrare niente). E’ talmente bello che potreste anche utilizzarlo come soprammobile. Fareste davvero una porca figura!

Jaguar Harnesse

Una classico! L’utilizzo è chiaro ed evidente. Diciamo subito che il Dildo (il pene di gomma) non è incluso nella confezione. In sostanza manca l’elemento principale. Però se ci tenete proprio, care lesbicucce, sappiate che il dildo non costa caro (a differenza di questa specie di mutanda che invece pare non essere troppo economica), quindi con pochi euro potrete completare il vostro oggetto del piacere. Se volete invece risparmiare, chiedete direttamente ad un masculo, che sarà certamente felice di prestarvi il proprio arnese del giaguaro e diventare il protagonista di una fantastica Gang Bang.

B-Bomb

Questo simpatico oggettino a forma di mega-suppostona è una mega-suppostona. Infatti è altamente indicato per il piacere anale. Strumento unisex e sempre sulla cresta dell’onda. Ovviamente è dotato di vibrazione interna e i produttori assicurano che grazie a questo “sarai al centro di una rovente esplosione”. I 30 dollari richiesti, batterie escluse, non sembrano essere tanti. Se però siete tirchi rivolgetevi al vostro fruttivendolo di fiducia: i cetrioli non vibrano, ma sono comunque utili allo scopo.

Sqweel

sqweel: giochini eroticiBabeland descrive quest’aggeggio più o meno così: sappiamo tutti che una lingua è buona, ma con Sqweel si impara presto che 10 lingue sono ancora meglio! Ogni morbida, vellutata, sensuale lingua rosa sulla ruota di rotazione simula perfettamente il sesso orale stimolando dolcemente il clitoride. Per fortuna, il Sqweel non vi tirerà fuori le solite scuse – ho la mascella stanca, ho un incontro di lavoro domattina presto – […]. Si può […] tenerlo contro il tuo clitoride durante la penetrazione per assaporare la sensazione del sesso orale assieme al cazzo. O sperimentare come le lingue del Sqweel’s lambiscano i capezzoli, l’ano, il perineo, le palle, o la cappela del vostro pene … usate l’immaginazione, e Sqweel vi seguirà. Il costo è di 59$, può ruotare a 3 velocità differenti e, siccome è un oggettino nuovo, Babeland vi regala anche un tubo di lubrificante al sapore che preferite! Ah, dimenticavo: batterie incluse.

Annunci

4 Risposte

  1. o.O non dirmi che non conoscevi l’anello vibrante e lo strap-on -.-”
    “se volete invece risparmiare, chiedete direttamente ad un masculo, che sarà certamente felice di prestarvi il proprio arnese”. nono. come diceva la marchesini “un vibr.. mass.. cetri.. QUELLO. può rimanere dove la donna vuole e quanto la donna vuole.. perché grazie a dio VA A PILE!!” XD

    • Ho sempre guardato con sospetto questi aggeggi demoniaci… ma quando ho letto della funzione pallo-massaggiante dell’anello wave rider… son rimasto affascinato!

  2. la rotella che gira non so perchè ma la vedo pericolosa °___°

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: