Sono un materialista.

S: Non sia materialista!

M: Senta, lei che passa per istruito. Che cos’è un materialista?

S: Uno che dovendo scegliere tra una rosa e un pollo sceglie sempre il pollo.

O mioddio. Allora anche io sono un materialista!

Annunci

9 Risposte

  1. Io scelgo un polleto Valle Spluga 😉
    ottimo post! sincero sopratutto che di questi tempi non guasta!

    • Grazie troublesleeper.

      La sincerità non guasta mai, eppure quando mi presento agli appuntamenti galanti con un mazzo di cosce di pollo fritte… le donne mi guardano male. 😛

      Ho dato un’occhiata ai tuoi ultimi post (vabbé ho visto che sei nuovo) e son simpatici.
      Appena avrò tempo approfondirò di certo la lettura.

      Buona serata e grazie!

      • mmmhhhh…certo dipende dalla donna…….anche presentarsi con una testa d’abbacchio non è una cattiva idea ;).
        io personalmente penso la cosa migliore sia un mazzo di carciofi: sono belli e poi li cucini e non li butti (certo puoi cucinare anche i papaveri – ma poi consiglio di non uscire e stendersi sul letto 🙂 )
        un saluto anche a te!

  2. seconno le statistiche d’adesso
    risurta che te tocca una rosa all’anno:
    e, se nun entra nelle spese tue,
    t’entra ne la statistica lo stesso
    perch’è c’è un antro che ne porge due.

    🙂

  3. Dipende, ippaso, a volte l’amore ed il bisogno di gratificazione supera la fame. Ciao.

  4. @ francesca:
    Cos’è questo romanesco? per un attimo ho pensato non fossi tu e son passato col mouse sopra al nome per vedere se fossi la stessa Francesca di anothereurope… 🙂

    Comunque avete entrambe ragione. Io credo che se un uomo non regala rose ad una donna non è per materialismo, ma per paura di sembrare patetico. O peggio per paura di sembrare falso. Quando però sei sicuro che la ragazza apprezzerebbe, e che interpreterebbe nel giusto modo il tuo gesto…
    allora in questo caso la rosa la regali più che volentieri!

    Insomma non è materialismo, ma la convinzione che in un mondo materialista come il nostro certi gesti possano essere reinterpretati in un’ottima materialistica, appunto.

    E nel dubbio… meglio le alette di pollo fritte!

  5. è che il pollo di trilussa non voleva andarsene dal cervelletto e dovevo pur liberarmene, in qualche modo.
    comunque secondo me se regalasse ranuncoli, per dire, supererebbe di colpo tutte le paure, credo 😉

  6. io sceglierei la rosa. mille volte la rosa.

    anche perché: ma lo sai che marmellate favolose e che risotti spettacolari vengono fuori con le rose??

    e anche senza quello, sceglierei comunque la rosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: