Al suo repertorio mancava ancora questa…

Annunci

4 Risposte

  1. Subito dopo il suo discorso alla Camera, l’Osservatore romano ha tessuto gli elogi per lo statista Berlusconi, soprattutto quando ha parlato di quoziente familiare e di difesa della vita in ogni situazione.
    Quel giornale non ha voluto capire che sono le solite sviolinate e quindi si spertica in elogi. Questo dimostra che nonostante tuttto, oltre tevere, gode ancora di molto credito.
    Ma come la mettiamo con le bestemmie?
    Ci scommettiamo, ippaso, che ci mettono una pietra sopra?
    Non diranno neppure che vada a confessarsi prima di fare la Comunione. A me hanno sempre insegnato che la bestemmia è un peccato mortale. Per Berlusconi? … ci sarà qualche legge “ad barzellettam”, che ignoriamo.
    Ciao ippaso, buona domenica. 🙂

    • E’ sempre difficile riconoscere il vero animo di una persona, per quanto questo possa invadere ogni giorno le nostre abitazioni con il suo faccione liscio e sorridente. Ma ormai, dopo così tanti anni, iniziamo ad avere informazioni sufficienti per poterci fare una chiara idea.
      Abbiamo degli attimi di vero Berlusconi grazie a pochi attimi di vita intercettati da qualche videofonino o macchina fotografica.

      Il vero Berlusconi si intuisce nel video nel quale bestemmia, nelle foto all’interno della sua lussuosa villa, nelle intercettazioni a luci rosse, nelle frasi cattivissime rivolte a Rosy Bindi.
      E non capisco come tutti possano sempre far finta di niente. Far finta di credere al Berlusconi che sconfigge mafia, cancro, crisi, guerre, sempre con il sorriso sul volto e il pensiero ai suoi amati concittadini.

      Mistero.

  2. Maledetto ippaso mi hai fregato il post!!! te ne pentirai vedrai!
    Me l’hanno raccontata ieri. Non ti sfugge mai nulla vero?
    Tiriamo le somme?
    Corruttore, va a troie, si fa pisciare addosso, bestemmia…
    Il buon vecchio padre di famiglia no?

    • Sei lento… troppo lento!
      Altro che blogger! Con questa prontezza di riflessi potresti scrivere giusto sulla controcopertina de LaRepubblica 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: