Arte e politica

Il mondo è diviso in 2 categorie:
la vita e l’arte.

La vita è tutto ciò che accade nel mondo. Tutto ciò che è vita è politica.
L’arte invece è finzione ed è inutile, l’arte parla della vita,l’idea che più si avvicina è “l’arte è metavita”. Se l’arte diventa vita allora non è più arte.

E’ importante il modo che ha una persona di vedere e vivere l’arte.
Se l’arte è intrattenimento, spettacolo e passatempo oppure se l’arte è qualcosa di stimolante, perturbante.

Esempio: stare in casa guardare Zelig o andare in teatro ad uno spettacolo di Rezza o Bergonzoni. Ma non basta. Andare a uno spettacolo di Bergonzoni per ridere. Bergonzoni non è solo quello. C’è molto di più!

La stessa cosa per la vita. Ancora meglio è quando la vita prende spunto dall’arte.

Annunci

5 Risposte

  1. Non so mica se ho capito bene questa tua distinzione tra arte e vita.
    Mi azzardo un po’ forse vuoi distinguere il vero dal falso?
    Il reale dall’irreale?
    O come la fisica e la metafisica, la scienza e la filosofia. la scienza studia il reale, la filosofia si occupa dell’immaginario, forse.
    C’è anche chi sostiene il contrario.
    Mi sono impelagata!
    Ciao ippaso e cià cià pal9 (per par condicio).

  2. che brutti i saluti per par condicio 😦
    cerco di spiegare meglio…
    non è vero o falso e neanche reale o irreale.
    la vita è vita: ti svegli la mattina, mangi, parli con chi ti capita, lavori studi o cazzeggi, hai i tuoi hobby e i tuoi momenti. In tutto questo è anche politica. è politica
    L’arte invece è tutto ciò che parla della vita tramite la vita, ma non è vita. perchè è finzione. Se non è finzione non è arte.
    un telegiornale non è arte è vita.
    un film è arte.
    le iene sono arte.
    una manifestazione è vita e quindi politica.
    la scuola è vita quindi politica.
    Luttazzi parla di vita ma non è vita è arte.
    sono riuscito a spiegarmi?

  3. io aggiungerei la terza categoria “spazzatura”. molte delle produzioni ‘capitalistiche’ moderne non sono né arte né vita. solo spazzatura prodotta in massa e rigettata a tonnellate sul mercato.
    O no?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: