Il mistero di capodanno…

Qualche post fa vi abbiamo presentato un oscuro mistero:

https://palealvento.wordpress.com/2010/12/23/trends-1-anal-fisting/

Cosa è accaduto nel giorno di Capodanno 2006? Come mai questa data ha scatenato l’interesse per la penetrazione dell’ano con il pugno?

Vi ripropongo il grafico con il volume di ricerca di “anal fisting” su gugol (trovate maggiori dettagli all’indirizzo che vi ho segnalato):

Ebbene: ora è giunto il momento di aggiungere un altro tassello al nostro sexy-mosaico.

Lo stesso giorno nel quale gli umani si svegliarono terribilmente interessati all’anal fisting… le dita di tutto il mondo battevano all’unisono sulle tastiere anche una seconda parola, in modo ancora più febbrile e concitato: Blowjob. Per chi non lo sapesse o fingesse di non saperlo solo perché sta leggendo il presente post con la fidanzatina o la zia, vi ricordo che blowjob = pompino.

Ecco il grafico (quello riferito al numero di ricerche è il primo in alto):

Il mistero si infittisce e la trama si ingarbuglia. Il filo che stavamo seguendo, che partiva da una succulenta matassa di anal fisting, si è intrecciato con un secondo che ci porta nientepopòdimeno che ai bucchini.

Dove giungeremo seguendo il nostro desiderio di conoscenza? Avanzando in questa ricerca, quali portoni varcheremo? In quali giardini agognati da una vita intera ci troveremo a passeggare? Fino a che ora passa il settantadue sbarrato?

Annunci

10 Risposte

  1. Secondo me è successo quel che succede normalmente sugli aggregatori di notizie.
    L’ho sperimentato anche su di me.
    Per esempio se metto su OKnotizie una cosetta (fosse pure anche solo una vignetta) che piace ad una decina di persone, pian piano se ne aggiungono tante altre e gli ingressi diventano centinaia.
    Non è la notizia in sè che può anche essere banale, ma il fatto che richiami gente per curiosità: si pensa: se molti lo leggono, significa che quel post è interessante e si va a leggere, salvo poi magari, provare delusione, ma intanto l’hai letto.

    Si corre dove corrono gli altri, si guarda dove guardano gli altri, semplicemente per curiosità, almeno così credo.
    Ciao ippaso, un abbraccio.

    • Può essere…
      La cosa che stupisce però è che qui si tratta di milioni di ricerche in più sull’argomento… e si tratta di “numero di ricerche su google” e non di semplcici clic. Insomma… sono persone che cercano spontaneamente su Google la parola “anal fisting” o la parola “blowjob”.

      Basta il fatto che alle pecore “piace seguire il gregge” per giustificare questi fenomeni?

      Se sì… mi viene da pensare che la cosa è preoccupante. Qui son partito con intenzioni burlone e goliardiche… e ora mi trovo triste a pensare quanto sia facilmente manipolabile il pensiero umano…
      e già, perché l’anal fisting poi è stato per almeno due anni sulla cresta dell’onda.

      Ciao, un abbraccio a te!

  2. Allora hai ragione, non è più solo un gregge che segue altri, qui è proprio l’iniziativa delle persone di cercare la parola “anal fisting”.
    Tu che hai letto Freud forse una spiegazione (retrocessione alla fase anale infantile?) la puoi trovare.
    Così è per i fumatori incalliti, spesso il gesto del fumare, che imita il succhiare, è interpretato come un ritorno all’infanzia dei primi mesi, alle poppe materne.
    Non è che ne sappia molto di queste cose, ma certi atteggiamenti incuriosiscono.
    Ciao Ippaso.

    • Io di Freud ho letto solo quel mezzo libretto che ho riassunto sul blog. Abbastanza per riderne ma non abbastanza per imparare sul serio le sue teorie…

      Chissà se però si spinse fino a prevedere questi fenomeni di massa…
      😀

      Ciao!

  3. Secondo me,è un qualcosa da esibire solo nel pensiero,ma soltanto dirlo,e averlo avuto ti fa sentire un uomo appagato,x me un bischero qualsiasi.Comunque se poi il fenomeno è scemato vuol dire che chi faceva,come chi riceveva si era stancato. 🙂

  4. Perché sul mio blog arrivano solo con Marco Mengoni o con Marco Carta e non coi bucchini? Che tristezza… 😀

  5. 72/: non pervenuto
    ..però per questi misteri io chiederei l’aiuto supremo di Voyager!! XD

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: