21 grammi

Mi è capitato una volta, contravvenendo a un precetto di San Paolo, che il sole tramontasse sulla mia ira. Anche se dire ira è esagerato – ero solo un pochetto arrabbiato – questo fatto resta comunque un evento assai raro, visto il mio carattere mite. Quella sera il letto si ruppe sotto al mio peso: la congiunzione tra il corpo del letto e la gamba in fondo a destra cedette.

In quel momento ricordo di aver pensato che se quella notte fossi finito al Duat e la dea Maat avesse messo sul piatto della sua bilancia il mio cuore per confrontarlo con la piuma (in realtà, vista la mia formazione cristiana occidentale, credo che pensai all’anima più che al cuore), sicuramente lo avrebbe trovato pesantissimo, e lo avrebbe gettato in pasto ad Ammit, essere mostruoso dalle fauci di coccodrillo.

La dea Maat è la dea dell’ordine cosmico. Per mantenere l’anima leggera e sfuggire alla condanna è necessario riconciliarsi con il mondo, essere in armonia con il cosmo. Mi venne sicuramente anche in mente, a rinforzo dei miei pensieri, il passo dei Salmi che recita: “Sdegnatevi, ma mai fino al peccato”.

Lasciando da parte tutte queste elucubrazioni oniricosincretiche (ma che parola è?), resta il fatto che quella sera ebbi la netta sensazione che il letto si fosse rotto sotto al peso della mia anima.

Annunci

4 Risposte

  1. Ma che esarazione per un gamba del letto che si rompe vai pure a scomodare gli dei lasciali dove sono.Se quella notte non hai dormito sul letto avrai dormito sul divano,oppure sul pavimento,tanto alle ossa non fà male.
    Ciao ippaso un abbraccio.

  2. Se non erro i famosi 21 grammi sarebbero il peso dell’anima?
    Molto azzeccato il titolo. Ma non arrabbiarti, sarà l’occasione buona per cambiare l’arredamento.
    Ciao un abbraccio.

  3. Ciao Ippaso, volevo comunicarti che il blog ZappaNuvoleShiatsu è chiuso. Ci spostiamo con gli approfondimenti della trasmissione a questo indirizzo: http://lupoecontadino.wordpress.com/ , fra l’altro ora siamo nella stessa casa (wordpress) 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: