21 grammi

Mi è capitato una volta, contravvenendo a un precetto di San Paolo, che il sole tramontasse sulla mia ira. Anche se dire ira è esagerato – ero solo un pochetto arrabbiato – questo fatto resta comunque un evento assai raro, visto il mio carattere mite. Quella sera il letto si ruppe sotto al mio peso: la congiunzione tra il corpo del letto e la gamba in fondo a destra cedette.
Continua a leggere

Annunci

Crescete, moltiplicatevi e riempite la terra.

L’ottavo capitolo della Genesi si apre con un discorso del Nostro Signore, nel dopo-diluvio, ai sopravvissuti:

1 Dio benedisse Noè e i suoi figli, e disse loro: «Crescete, moltiplicatevi e riempite la terra. 2 Avranno timore e spavento di voi tutti gli animali della terra e tutti gli uccelli del cielo. Essi sono dati in vostro potere con tutto ciò che striscia sulla terra e con tutti i pesci del mare.

Concentriamoci ora sull’invito a moltiplicarsi (e a servirsi degli animali a proprio gusto, ma lascio a voi ogni associazione mentale blasfema).

Ma vabbè, no, non concentriamoci su ste cose. Ho trovato una ANSA che mi ha immediatamente trasformato in un web-segugio, e in men che non si dica mi son ritrovato nel sexy-christian-shop olandese Leifdestuin (“Il giardino dell’ammore”).
Continua a leggere

Habemus papam

Lo spirito santo è sceso su questo blog. Ora tra i visitatori del nostro blog scientifico 2senxcosx possiamo annoverare niente di meno che il Papa in persona! Proprio così. L’altro giorno ci siamo felicemente accorti grazie al flag counter di aver ricevuto una visita direttamente dal Vaticano.

Ma come avrà fatto il Santo Padre a giungere a noi? Tenendo conto che la gentaglia che ci arriva solitamente cerca roba tipo “tette grosse”, “come prendere le supposte scappate nel culo”, “donne che amano troppo i piselli”, “mi piace mostrare il pisello”, “tre tette”, “le infilo la supposta tra le chiappe”, maiale che scorreggia”,”ammucchiate porche”, “minnie e topolino in versione sexy”, ecc…, mi chiedo come sia finito in questo covo di peccatori… ma si sa le vie del signore sono infinite e le mani del Papa sono quelle di un uomo…

Così lusingati da questa visita abbiamo pensato subito di ricambiare il favore andando sul sito ufficiale del Vaticano: http://www.vatican.va. Purtroppo non abbiamo trovato nessun blog in cui fare un po’ di spam e così ci siamo intrattenuti leggendo tutta la Bibbia (abbiamo molto tempo libero!). Questa lettura ci ha cambiato la vita. Tra i racconti che ci hanno maggiormente coinvolto c’è Genesi 38: una storia di sesso sfrenato, masturbazione, uccisioni (spesso Dio uccide solo perchè gli stai sulle balle) incesti, tradimenti, travestiti e chi più ne ha più ne metta.Vi proponiamo la versione originale, che potete trovare anche qui, con qualche nostro commento. Buona lettura.

Continua a leggere

Giochi biblici

L’Italia è uno Stato indubbiamente laico, come sancito dalla nostra amata e rispettata Costituzione:

Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.

Sì lo so, non ci crede ovviamente nessuno. Sappiamo bene che la realtà è molto diversa. Appena un Ruini caca qualche sentenza dalla bocca, tutti a preoccuparsi di quanti voti si possano spostare se non gli si dà retta… senza contare i privilegi di cui gode il clero… alla faccia della laicità dello stato!
Vista l’italica situazione (ma non poteva restarsene ad Avignone il papa?) è meglio abituare fin da subito i nostri giovani virgulti, futuro del Bel Paese (il formaggio?), ad essere dei bravi cattolici, timorati di iddio e buoni conoscitori della bibbia.

E cosa c’è di meglio dei giochi, per plagiare le giovani menti dei bambini? Eh sì! La cosa migliore è plasmare fin da subito le loro piccole menti, prima che possano sviluppare un senso critico. Ecco che a tale scopo ci vengono in soccorso dei Lego biblici: imperdibili! Così i futuri chierichetti potranno giocare a far rivivere le gesta narrate nell’Antico Testamento. Certo l’Antico Testamento era abbastanza cruento e infatti i bimbi potranno divertirsi a giocare a massacri e stragi per la maggior gloria di Dio! Ma non solo anche inseguimenti, decapitazioni, sbudellamenti ecc.. Abbiamo poi immagini inedite di un dio quanto mai incazzuto che prende a clavate un re o mentre innalza alle cronache una banda di teppisti.

Un altro gioco da regalare ai vostri bimbi e con cui possono divertirsi anche i grandi è il Bibleopoly, la versione biblica del classico monopoli. Naturalmente non c’è prigione nel mondo del buon dio e così al suo posto si va in meditazione: si sa che per il papa e la sua allegra combriccola meditare prima di parlare è una punizione ben più severa della prigione. Infine non preoccupatevi potete costruire tutti gli hotel (in questo caso chiese) che volete, tanto l’ICI non si paga… conviene!