Siamo quello che mangiamo?

Ho visto in ritardo le tracce dei temi e mi sono accorto di aver già sentito “siamo quello che mangiamo” nel film Ratatouille. Mi è girata la frase un po’ per la testa finchè non mi è venuto che chiedermi cos’è Bergonzoni.

Scià scià.

Indovinelli

Martedì sera sono uscito con il mio amico Peru. Una serata tranquilla passata sulle panchine a bere. (vedi foto) Verso mezzanotte ci hanno raggiunto Gio e Da (subito dopo di a) e dopo qualche chiacchierata laserata è continuata con una serie di indovinelli che voglio proporvi. Continua a leggere

Ciao Vittorio

Vittorio Arrigoni è stato ucciso.

Tristezza e rabbia per la morte di un grande uomo. Non ti dimenticheremo e non smetteremo di lottare come sempre hai fatto.

Restiamo umani.

Mentitori contro ipocriti

Mentitori:
Stefania Prestigiacomo: Il nucleare è sicuro!
Il nucleare è sicuro, parola di Veronesi
Fulvio Conti (enel): “Il nucleare è sicuro e pulito”

Ipocriti:
Formigoni, Zaia, e Palese:”Nucleare si ma da noi no”
Polverini:”Nè io, nè Cota, né Formigoni vogliamo il nucleare”
Cota:”Una centrale nucleare pulita in Piemonte e’ meglio che una vecchia in Francia”

Continua a leggere

8 marzo

AUGURI A TUTTE!

Continua a leggere

Ma che bella Roma!

Lo scorso fine settimana sono stato a Roma per la prima volta. In tre giorni siamo riusciti a girare praticamente tutto il centro senza riuscire a vivere una notte romana.

Stupenda! Sono rimasto davvero estasiato.

Mi hanno colpito moltissimo la cappela Sistina, San Pietro (La pietà è magnifica), il Pantheon, il Colosseo che si impone tra la case, la Macchina da Scrivere e Piazza del Popolo.

Ho assaggiato un’amatriciana che non mi è piaciuta e sono rimasto davvero deluso.

Racconto anche una scena che mi hanno fatto scassare dal ridere:
Luogo: Musei Vaticani, ingresso.
Entro e non sapevo dovessi posare lo zaino.
La guardia mi vede e mi fa: “Put your bag in the checkroom”
Io:”sono Italiano”
Guardia:”A bborsa ne’ guarddarobba!”

Ao’

 

Ungaretti beveva il latte

Più volte mi è stato fatto notare che l’uomo è l’unico animale che passato lo svezzamento continua a bere il latte.
In alcune di queste occasioni la discussione è poi continuata dicendo che siccome è una cosa innaturale la si preferisce non fare.

La mia prima reazione a questo pensiero è stata: “Che cacchio vuol dire! L’uomo è l’unico animale che coltiva piante per poi mangiarle”. Il bello è che mi sbagliavo:

Esiste un tipo di formica chiamata Formica Continua a leggere